Visita Fisiatrica

Cos'è una visita fisiatrica

E’ una visita medica specialistica dedicata alla diagnosi, alla gestione e al trattamento conservativo delle problematiche di dolore, limitazione funzionale e dei movimenti a carico dell’apparato osteoarticolare e neuromuscolare che possono verificarsi a causa
di traumi, processi infiammatori acuti e cronici, degenerativi, malformativi o conseguenti ad interventi chirurgici.

Come avviene

Dopo accurata raccolta di informazioni (sintomatologia, storia clinica, traumi pregressi, malattie, famigliarità, tipo di lavoro, stili di vita, sport praticati), segue l’esame obiettivo facendo eseguire determinati movimenti e praticando apposite manovre alla ricerca di specifici segni indicativi per la natura della problematica.
Orientato sulla natura del quadro clinico il fisiatra potrà prescrivere farmaci, terapie fisiche, percorsi riabilitativi o richiedere ulteriori indagini.

Quali patologie tratta

Patologie muscolo scheletriche: lombosciatalgie, artrosi, malattie infiammatorie articolari, esiti di traumi e fratture. Postumi di interventi chirurgici, ortopedici e protesici.
Malattie neurologiche: ictus, sclerosi multipla, Parkinson, lesioni del midollo spinale, disturbi del linguaggio, della deglutizione e della continenza vescicale.

Come posso preparami alla visita

Non richiede alcuna preparazione.

Quanto dura

A seconda della complessità del quadro clinico una visita accurata può richiedere 30-60 minuti.

Quali sono i benefici

Un corretto inquadramento clinico-diagnostico e adeguati programmi terapeutici e riabilitativi integrati e personalizzati permettono un miglioramento della funzionalità del sistema muscoloscheletrico e neurologico per aiutare a raggiungere il massimo livello possibile di benessere e autonomia.

Provoca dolore

Non provoca dolore.