Infrarossi

L’infrarossoterapia è la tecnica fisioterapica che sfrutta a scopo terapeutico gli effetti biologici prodotti dai raggi infrarossi nei tessuti. I raggi infrarossi vengono rapidamente assorbiti dagli strati superficiali della cute e l’effetto biologico principale dei raggi infrarossi è l’effetto termico.

Aumento della temperatura provoca, come effetti secondari, l’aumento del metabolismo dei tessuti, vasodilatazione dei capillari e delle arteriole e rilasciamento muscolare. Questi effetti interessano prevalentemente i tessuti superficiali.

Indicazioni:
-Stati di contrattura muscolare
-Artrosi cervicale e lombare
-Preparazione alle sedute di cinesiterapia
-Postumi di traumi
-Piaghe da decubito