Allergie e intolleranze

pusteblume

L’ALLERGIA è una reazione abnorme del sistema immunitario che riconosce come estranee e dannose sostanze comunemente innocue e le aggredisce per difesa con la produzione di anticorpi specifici.
Il successivo contatto con quella specifica sostanza innesca la reazione allergica, immediata ed indipendente dalla quantità della sostanza stessa.
La reazione può essere LOCALE ed interessare naso (riniti), occhio ( lacrimazione, arrossamento, congiuntiviti ), vie aeree ( broncospasmo, asma, ecc.), cute (dermatiti, eczemi, orticaria), apparato gastrointestinale, oppure GENERALIZZATA con vari livelli di gravità (manifestazioni cutanee broncospasmo ed edema della glottide, ipotensione, fino allo shock).
Le allergie, inalatorie ed alimentari sono in costante aumento per cause oggi molteplici.

L’INTOLLERANZA è una reazione anomala dell’organismo non mediata dal sistema immunitario, senza presenza di anticorpi causata o da fattori contaminanti dell’alimento o da proprietà farmacologiche in esso contenute (istamina, tiramina, ecc.) o da infezioni gastrointestinali.
Le manifestazioni sono, a differenza di quelle allergiche, graduali e legate alla quantità dell’alimento assunto e possono essere caratterizzate da: disturbi gastrointestinali, respiratori, genitourinari, cutanei, muscolo-articolari, o neurologici (irrequietezza, ansia, cefalee, difficoltà alla concentrazione, diminuita memoria, ecc.).
Molte intolleranze possono essere controllate e guarite con una alimentazione adeguata basata sul principio dello “svezzamento” e della “rotazione alimentare”.

Indispensabile, anche se non sempre facile, è individuare con esattezza l’agente responsabile.
Presso il Centro Hercolani specialisti allergologi, l’esecuzione di test specifici ed una diagnostica laboratoristica di avanguardia permettono di affrontare in modo adeguato e completo il problema , anche in età pediatrica.